Stefano condivide le sue ricette su cucino.net. Registrati per pubblicare le tue. È gratis!

Tagliolini al nero, con seppie, zucca e bottarga

Tagliolini al nero, con seppie, zucca e bottarga

Anche questa l’ho imparata al corso di cucina di Antonio Corrado. Se non si mettono le seppie il piatto riesce bene comunque.

Ingredienti

Aglio, olio e peperoncino
Seppie
Vino bianco per sfumare
Zucca gialla
Bottarga

Preparazione

Saltare la zucca in padella, magari con un poco di olio, aglio e peperoncino e frullarla.
Soffriggere in padella aglio, olio e peperoncino. Aggiungere le seppie a listarelle sottili giusto il tempo che rilascino il liquido e che questo evapori. Sfumare con il vino bianco. Aggiungere il nero di seppia emulsionando e tirarlo per 30’’. Se il composto si asciuga troppo aggiungere un mestolino di acqua di cottura dei tagliolini che avrete già cominciato a cuocere. Saltare i tagliolini in padella.
Adagiare un mestolino di crema di zucca sul fondo del piatto. Se il composto è troppo asciutto o si è freddato emulsionarlo con un po’ d’acqua di cottura della pasta. Sovrapporre i tagliolini.
Spolverata di bottarga e prezzemolo per finire.