Marika condivide le sue ricette su cucino.net. Registrati per pubblicare le tue. È gratis!

Focaccia alla lavanda

Focaccia alla lavanda
Tempo di cottura: 
20

Visto che la lavanda non ci manca per partecipare alla festa del cavolo (http://www.cavolettodibruxelles.it/2010/06/la-festa-del-cavolo) ho provato con la focaccia: non è venuta bella come quella del “Libro del cavolo” ma buona scommetto di si!

Ingredienti

Per una focaccia:
120 gr di farina 0
80 gr di farina manitoba
150 gr di acqua tiepida
2 cucchiai di olio
mezzo cubetto di lievito
mezzo cucchiaino di miele
mezzo cucchiaino di sale
e per il condimento:
2 cucchiai di olio
mezzo cucchiaio di lavanda
mezzo cucchiaio di rosmarino
mezzo peperoncino
olive kalamata a piacere
uno spicchio d’aglio
sale grosso

Preparazione

Versare la farina a fontana in una ciotola, quindi mescolare nell’incavo centrale il miele, l’olio, l’acqua tiepida e il lievito sbriciolato tra le mani con l’aiuto di un po’ di farina.
Coprire con un panno umido e lasciar partire la lievitazione. Dopo 20 minuti mescolare il tutto con la restante farina, il sale fino e lasciar lievitare il composto, coperto, per un’ora al calduccio.
Nel frattempo condire le olive con olio e un trito di rosmarino, lavanda, peperoncino, aglio, un pizzico di sale e pepe.
Trascorso il tempo della lievitazione stendere l’impasto su una teglia foderata di carta forno e, per assicurarsi una focaccia bella alta, lasciar riposare ancora un po‘.
Prima di infornare tamburellare la superficie con le dita per creare le fossette e distribuire il condimento aggiungendo un po’ di sale grosso.
A 240 gradi per 15-20 minuti. Buonissima!