Paolo condivide le sue ricette su cucino.net. Registrati per pubblicare le tue. È gratis!

Il pollo in carpione

Il pollo in carpione
Portate: 
4
Tempo di preparazione: 
30

Pubblico questa ricetta per partecipare alla "festa del cavolo", un piccolo concorso a premi indetto da Sigrid aka Cavoletto di Bruxelles. Se non sapete di cosa sto parlando date un'occhiata qui: http://www.cavolettodibruxelles.it/2010/06/la-festa-del-cavolo .
L'idea è quella di reinterpretare una ricetta dal "Libro del cavolo", versione cartacea del suddetto blog.
Io ho scelto, tra le ricette da picnic, quella del pollo in carpione (tra l'altro una delle ricette del libro "non originali" ovvero scelte tra quelle pubblicate dai lettori del blog; questa è di Milena), che qui presento in versione da tavola. L'unica aggiunta che mi sono sentito di fare è quella della menta che, posso assicurarvi, funziona. Ma sono la cannella e i chiodi di garofano che rendono speciale questa ricetta così come l'aceto che nei fritti è favoloso; vi dicono niente le Zucchine alla scapece ?

Ingredienti

600g di fettine di petto di pollo
2 cipolle
1 costa di sedano
1 carota
1 piccola stecca di cannella
3 chiodi di garofano
Timo
Menta
1,5 dl di vino bianco
1,5 dl di aceto di vino bianco
farina
pangrattato
2 uova
olio di arachidi per friggere
olio extra vergine di oliva
sale & pepe

Preparazione

Schiacciare bene le fettine di petto di pollo con il batticarne e passarle nella farina, nell'uovo e poi nel pan grattato (l'uovo non deve essere salato altrimenti l'impanatura si staccherà dalla fettina!). Friggere le fettine in olio di arachidi (a 160° se volete un fritto perfetto), quindi salare e pepare e lasciare raffreddare e asciugare sulla carta da cucina. Pulire e tagliare a strisce, con il pela-patate, il sedano e la carota. Pulire e tagliare ad anelli sottili la cipolla. Soffriggere le verdure in 4 cucchiai di olio extravergine ed aggiungere l'aceto, il vino e le spezie, regolando di sale e pepe fino a quando il liquido sarà ridotto a metà.
Tagliare le fettine di pollo a strisce di un centimetro, disporle in un piatto formando un rettangolo, bagnarle con del liquido e decorare con le verdure e un rametto di timo.