Nina condivide le sue ricette su cucino.net. Registrati per pubblicare le tue. È gratis!

Carrot cake

Carrot cake
Portate: 
8
Tempo di preparazione: 
40
Tempo di cottura: 
30

Chi non la conosce non si faccia ingannare dal nome. Le carote in realtà sono solo uno dei tanti ingredienti, ed il sapore è determinato principalmente dalle noci e dalle spezie.
Ho conosciuto questa torta in una pasticceria americana a Roma, ed ho deciso di provarla nientedimenochè per la vigilia di Natale.
Ho trovato la ricetta su internet.

Ingredienti

per l'impasto:
300 gr farina 00
1/4 cucchiaino di lievito
1/4 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di noce moscata grattugiata
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano tritati
4 uova
228 gr di olio di semi di girasole
450 gr di zucchero extra-fine (ho usato Zefiro di Eridania)
125 gr di carote grattugiate
140 gr di noci tritate
2 cucchiai di acqua

per la glassa/farcia:
260 gr di burro a temperatura ambiente
600 gr formaggio cremoso (ho usato Philadelphia)
320 gr zucchero a velo

per la decorazione (facoltativo):
fiori di ostia o di zucchero

Preparazione

Mettere in una terrina capiente lo zucchero e l'olio di girasole e mescolare bene con un cucchiaio di legno. Incorporare uno alla volta due uova intere e due tuorli (mettere da parte le chiare). Aggiungere le carote grattugiate e mescolare. Aggiungere le noci tritate e mescolare (vi consiglio di comprare le noci già sgusciate, si risparmia molto tempo e, soprattutto, se ne controlla meglio la qualità). Mescolare la farina con il lievito, il bicarbonato, le spezie. Aggiungere la farina al composto e mescolare. Incorporare le chiare d'uovo montate a neve ben ferma. Aggiungere infine i due cucchiai d'acqua e mescolare. Imburrare una teglia di 28 cm di diametro, o due teglie da 22 cm di diametro circa. In questo modo la torta sarà più alta e di più facile farcitura. Nel primo caso la torta andrà divisa in due dischi. Infornare a 180° per almeno 30 minuti (dopo i 30 minuti controllare con uno stecchino la cottura. Dipende molto dal forno. In uno debole, come quello che ho usato oggi, la cottura è durata quasi un'ora).
Sfornare le torte, farle raffreddare qualche minuto nelle teglie, quindi ribaltarle su un piano e lasciarle raffreddare completamente.
Per la glassa mettere in una terrina lo zucchero a velo setacciato e il formaggio cremoso. Sbattere a lungo con lo sbattitore elettrico usando una velocità bassa. Incorporare il burro a pezzetti ed a temperatura ambiente, lavorando il composto molto bene, sempre con lo sbattitore a bassa velocità (serve ad evitare che si formino grumi).
Spalmare parte della farcia su una delle torte, posizionarci sopra l'altra e ricoprire interamente le due torte con l'aiuto di una spatola.
Conservare in frigorifero.
Per la decorazione delle torta che compare in foto ho usato dei fiori di ostia.